Vai al contenuto

Le protesi mobili

Soluzioni e consigli utili per la scelta della tua protesi ideale

Centri Dental gli specialisti nelle riabilitazioni protesiche

centro di riferimento Centri Dental.it Via Ernesto Monaci 5 - 00178 Roma

Definizione e principi di una protesi dentale mobile

La protesi dentale totale rientra tra i dispositivi afisiologici, in quanto i carichi masticatori vengono completamente scaricati sulla mucosa e sull'osso sottostante, perché denti residui o radici vengono a mancare (edentulia).Questa soluzione protesica ha quindi il compito di ristabilire completamente le funzioni masticatorie.

Nell'esecuzione di questa protesi bisogna rispettare il profilo del viso (profilo facciale). Essa è meglio definita "mobile totale" in quanto risulta essere un dispositivo che il paziente stesso può rimuovere e reinserire in qualsiasi momento della giornata.

Tra tecnica ed arte i principi costruttivi di una protesi dentale totale

La scelta di acquistare per una protesi può migliorare notevolmente la qualità della vita. Nel mondo dell’odontotecnica moderna la costruzione della protesi mobile rimane ancora una delle pochissime cose artigianali ed artistiche che ancora non si possono programmare da un computer.

Protesi mobile dentale

La preparazione di una protesi dentale è un’arte che richiede pazienza, precisione e molta, molta esperienza nella sua realizzazione, oltre ad un notevole scambio di informazioni.

Oltre alla stabilità, è molto importante che la protesi mobile o dentiera consenta la perfetta occlusione quando il soggetto chiude la bocca ed i denti superiori trovano il contatto con quelli inferiori.

Essa è definita protesi mobile inquanto risulta essere un dispositivo che il paziente stesso può rimuovere e reinserire in qualsiasi momento della giornata.


Il giusto equilibrio tra funzionalità ed estetica

Nell'esecuzione di questo tipo di protesi bisogna prestare molta attenzione a non modificare il profilo del viso (profilo facciale), rispettare le altezze e l’occlusione.

Questi dati sono indispensabili per non interferire nei movimenti masticatori creando instabilità alla protesi oltre a preservare i parametri estetici del paziente per evitare problematiche alle articolazioni ed alla muscolatura facciale e del collo.


Tecniche di sviluppo nella protesi totale


Nonostante le nuove tecnologie a disposizione dell’odontoiatria e del dentista permettano oggi la realizzazione di dentiere più stabili che in passato, la protesi mobile totale avrà sempre bisogno di essere ritoccata per riflettere i cambiamenti fisiologici dei tessuti sottostanti,osso e gengiva che lo riveste.


La ribasatura quando intervenire

La periodicità varia da paziente a paziente, l’odontotecnico non farà altro che effettuare una ribasatura protesica, ovvero, sulla base di nuove impronte dentali, modificherà lo strato di resina che simula la gengiva e che appoggia sui tessuti naturali. In questo modo la dentiera sarà sempre salda in bocca e non soggetta a fratture.

ribasatura protesica

Anche in questo campo si sono fatti dei progressi per rendere le protesi totali piu confortevoli e meno invasive sia nella costruzione che nella manutenzione ordinaria. Andiamo a scoprirlo insieme.... Segue


Scopri quali sono i materiali i materiali adottati negli studi Centri Dental.it per costruire una buona protesi dentale ...segue


E' possibile costruire una protesi totale completamente morbida? E se no quali sono le alternative? ..., segue


Centri Dental insieme nelle prove

Le protesi mobili costruite dagli studi dentistici associati Centri Dental.it sono frutto di uno stretto scambio collaborativo tra paziente, medico ed odontotecnico tutti coinvolti in prima persona nelle modifiche estetiche, arrivando a personalizzazioni condivise con il paziente durante le prove estetiche e funzionali con lo scopo di farti tornare a sorridere e a masticare in modo naturale.

Inoltre sarai seguito nel tuo percorso protesico da un tutor tecnico  personale in grado di richiedere nel caso ce ne fosse bisogno modifiche ancor più personalizzate per l'ottimizzazione del tuo progetto protesico.



Altre tipologie di protesi mobili

Protesi dentali parziali con ganci tradizionale

Fondamentalmente nel tempo ci si trova ad affrontare il problema della perdita di uno o più denti, questo può essere dovuto ad una serie di problemi dovuti o ad una malattia orale (malattia parodontale) o per un trauma e non ultimo per età anagrafica, ma a differenza delle nostre generazioni precedenti l'odontoiatria moderna ci offre molteplici soluzioni per ripristinare la funzionalità perduta dei nostri denti,ricorreggendo l'estetica e magari migliorandola dando una seconda vita al nostro sorriso.


La Protesi Mobile Parziale è indicata quando mancano parte dei denti di una o ambedue le arcate dentarie (superiore e inferiore); è costituita da denti artificiali di resina o di ceramica, inseriti su una base di colore simile a quello delle gengive. La forma delle gengive e del palato su cui poggia la protesi mobile, viene rilevata attraverso delle impronte, da cui verranno ricavati dei modelli per la sua esecuzione.


La Protesi Mobile Parziale è un manufatto che sostituisce i denti persi, è ancorata ad alcuni denti che la tengono ferma. Il Paziente lo può rimuovere dalla bocca.


studi dentistici centri dental studi dentistici di qualità Roma protesi parziale con ganci
es.protesi parziale con ganci

La protesi parziale si ancora tramite dei ganci o attacchi. Quando la protesi parziale ha una struttura di sostegno metallica viene definita protesi scheletrica o scheletrato se mista con attacchi di precisione su elementi pilastro viene detta protesi combinata.

Si può realizzare anche una protesi tipo scheletrato in resina acetalica o termopressata senza ganci in metallo.


Protesi dentale scheleletrica

studi dentistici centri dental studi dentistici di qualità Roma protesi scheletriche o scheletrati
protesi scheletrica o scheletrato inferiore

Lo scheletrato è una protesi parziale, con una struttura scheletrica rimovibile costruita in cromo cobalto/molibteno, che sfruttando l'elasticità propria di questa lega, permette di agganciarsi ai denti naturali tramite ganci fusi.


Protesi dentale scheletrica con attacchi

Altre tipologie di scheletrato adottano sistemi di aggancio detti attacchi che però devono utilizzare un ripristino protesico fisso su cui ancorarsi.
L'insieme di questa tipologia di protesi “fissa scheletrica” viene detta protesi combinata.


La protesi flessibile

Ultimanente si è un nuovo tipo di protesi parziale la protesi flessibile, cosa bisogna sapere prima di scegliere segui


Centri Dental.it dentisti e studi dentistici associati per qualità è un progetto che unisce chi è alla ricerca di una prestazione protesica professionale e chi la eroga, spiegando in modo semplice le differenze ed i vantaggi di ricevere una prestazione qualitativa rispetto ad altre proposte apparentemente più a basso costo.

Lo scopo è offrire maggiori informazioni possibili riguardo il proprio percordo protesico permettendo al paziente di poterne apprezzare la qualità esecutiva in un percorso di fiducia e di fidelizzazione verso lo studio associato che porterà alla fine del progetto ad ampliare la propria clientela con una clientela più selezionata e più consapevole di quanto proposto.



Contattami su whatsapp
invia con whatsapp
Don`t copy text!